Stampa

Nate dalla Pasqua 2: Comunità di Baranzate - "Va' dai miei fratelli"

Baranzate fotoAndiamo, Albina, Manuela e Marinella, ogni giorno per le vie del quartiere Gorizia di Baranzate incontro ai fratelli e sorelle di ogni nazionalità e professione religiosa, uomini e donne, giovani e anziani, malati, stranieri, soli e desiderosi di essere incontrati, conosciuti e amati.

Andiamo ogni giorno a conoscere la loro storia per entrare in relazione con loro, per testimoniare la gioia del Risorto dentro le loro ferite, i loro dubbi e le loro povertà.

Andiamo ogni giorno a portare speranza nei luoghi dove prestiamo servizio:

Leggi tutto...

Stampa

Nate dalla Pasqua 1: Seveso SM

SevesoSM fotoÈ una comunità particolare la nostra.
Viviamo infatti nella sede centrale del nostro Istituto, nella casa dove avviene la formazione. Una di noi è la responsabile dell’Istituto, Susanna, la Sorella Maggiore, le altre svolgono i loro servizi in uffici diocesani, Chiara in FOM e Cristina in Caritas Ambrosiana.Nessuna di noi opera direttamente nel territorio in cui abitiamo.
Queste circostanze danno una colorazione particolare alla nostra vita comunitaria, continuamente chiamata ad allargare lo sguardo, le conoscenze e le esperienze, a farsi casa accogliente. Viviamo infatti l’ospitalità concreta delle sorelle che per diversi motivi passano qualche giorno tra noi - per servizi all’Istituto, per momenti formativi, per motivi di salute -, o di qualche giovane interessata alla nostra vocazione.

Leggi tutto...

Stampa

Dopo 25 anni... MARIALUISA

galbyMaria Luisa, qual è la parola che sintetizza la tua vita?
Forse la parola che ancora oggi fa da sintesi alla mia vita è "Servizio", quel servizio che si rispecchia in modo sublime nell'icona biblica della lavanda dei piedi. Questa pericope evangelica è uno dei testi biblici che hanno da sempre connotato il mio desiderio di amare il Signore e di donarmi ai fratelli sull'esempio che Lui ci ha dato.
Un servizio umile e concreto, fatto nel silenzio e nel nascondimento; un servizio fatto di opere e non solo di parole, che testimonia l'amore e l'Amore con l'A maiuscola, un amore che profuma di "spreco" come il profumo di nardo con il quale Maria di Betania ha unto i piedi di Gesù.

Leggi tutto...

Stampa

Dopo 25 anni... DANIELA

daniela rovescalliDaniela, qual è la parola che sintetizza la tua vita?
La parola che sintetizza la mia vita è senza dubbio "fiducia".Per me non è stato assolutamente facile capire a cosa mi chiamava il Signore, ma è stato ancora più difficile comprendere che dovevo fidarmi. Non a caso il brano di Vangelo in cui da sempre mi identifico è quello dell'Annunciazione dove vi è un frase che per me è fondamentale "Non temere".

Leggi tutto...

Stampa

Dopo 25 anni... SONIA

sonia
Sonia, qual è la parola che sintetizza la tua vita?
La parola che sintetizza la mia vita è Misericordia, con la M maiuscola perché è la sua di Padre nei miei confronti.

Un Padre che è sempre pronto a riaccogliermi e ad abbracciarmi.

Leggi tutto...

Sottocategorie

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.