Stampa

L'ECO DELLA GIOIA - Riscoprire profondamente l'essenziale

1) Quando “andare di fretta” ti porta nella direzione della vita? Su quali aspetti della vita vorresti invece rallentare il passo e fermarti? 
La GMG ci ha permesso di riuscire a superare le difficoltà velocemente, invece soli nella quotidianità non abbiamo la stessa reazione e la medesima tenacia.

2) Quali parole del Papa, durante la veglia e la messa e negli altri momenti di Lisbona, ti hanno "colpito e affondato"?
Le parole del Papa, pronunciate in questi giorni, che più di altre ci hanno "colpito e affondato" sono: "Guardare gli altri dall'alto in basso ma solo per rialzarli" e "Brillare, ascoltare, non temere".

3) Qual è il tesoro che hai trovato nella GMG e che vorresti condividere con altri giovani che non vi hanno partecipato?
Il tesoro che abbiamo trovato e che vogliamo condividere con i giovani che non hanno partecipato alla GMG è la bellezza dell'unione dei popoli per lo stesso scopo, che ci aiuta a riconoscere il diverso e a riscoprire profondamente l'essenziale

I giovani  della Parrocchia del Buon Rimedio, Scampia - Napoli

 

Attualità

Percorsi

In cammino con la Chiesa

 

Articoli recenti

Speciale Quarantesimo

LOGO 40 Ausiliarie Diocesane

Il logo

Programma del 40esimo

AUSILIARIE DIOCESANE: 40 anni di «GRAZIE»

L'Arcivescovo alle Ausiliarie: «Questo è il tempo della vostra missione»

Video: Ausiliarie diocesane: «Testimoni coraggiose della vita consacrata»

Programma del convegno: Il piacere spirituale di essere popolo

Un appuntamento atteso da quarant'anni: le Ausiliarie Diocesane in udienza da Papa Francesco

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 24 visitatori e un utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.