Stampa

Il cammino di fede di Sara

sara di laura invernizzi coverÈ in libreria un nuovo volume di Laura Invernizzi, che intende accompagnare il lettore alla scoperta del modo in cui la Bibbia racconta Sara, moglie del patriarca Abramo, e la sua fede. Il volume fa parte della serie "Madri della fede", diretta da Cristina Simonelli e Rita Torti ed è stato presentato domenica 26 maggio a Vicenza durante il Festival Biblico.

Dalla quarta di copertina traiamo un avvincente invito alla lettura:

Chi è la donna che accompagna Abramo durante il cammino che egli conduce fidandosi della promessa del Signore? Perché quando entra nel racconto viene chiamata Sarai, se - come Dio rivelerà - «Il suo nome è Sara» (Gen 17,15)? E che cosa si può dire, a partire dal racconto del libro della Genesi, del cammino di fede di questa donna? Chi è per lei Dio? Che volto ha? Camminare accanto ad Abramo le è sufficiente per condividere la sua stessa esperienza di fede e di abbandono? E quale sarà la parte di questa donna nella vocazione del marito? Sarà un aiuto? Sarà un ostacolo? A Sara la Bibbia ebraica dedica più spazio che ad altre donne, ma la sua storia emerge solo in frammenti della storia di Abramo. Non si sa da dove venga questa donna, non si sa di chi sia figlia: oltre a ciò che altri dicono di lei, saranno le sue azioni e le sue parole a rivelarne l'identità nel corso del racconto, mentre i particolari espressi, mancanti o ripetuti, diventano indizi che guidano l'interpretazione.

Leggi la recensione di don Matteo Crimella, scritta per i lettori del nostro sito.

Speciale Quarantesimo

LOGO 40 Ausiliarie Diocesane

Il logo

Programma del 40esimo

AUSILIARIE DIOCESANE: 40 anni di «GRAZIE»

L'Arcivescovo alle Ausiliarie: «Questo è il tempo della vostra missione»

Video: Ausiliarie diocesane: «Testimoni coraggiose della vita consacrata»

 

Percorsi

Attualità

Articoli recenti

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.