Stampa

LA SITUAZIONE È OCCASIONE / 1: ASPETTATIVA E SPERANZA

img 20191030 wa0007 1Volentieri, quasi docilmente, mi fermo, faccio sosta e cerco di non lasciarmi sfuggire l’occasione di questo Tempo d’Avvento che anche quest’anno ci è dato per comprendere ed accogliere un frammento in più del mistero della Vita nella quale siamo immersi.

E’ il tempo dell’attesa è l’alba della vita, verrà per te che speri la gloria del Signore

Avvento: tempo dell’attesa!

Cosa vuol dire per noi che apparteniamo a questo mondo sempre di fretta, che accorcia le distanze, che cerca risposte immediate; per noi che progettiamo, calcoliamo, organizziamo ogni cosa?

Diciamocelo pure non è facile attendere!

Non è facile lasciarci stupire dall’azione di Dio che ci educa come popolo, che ci offre la sua alleanza, che ci chiama alla sua sequela.

Credo che proprio l’Avvento possa essere quel tempo provvidenziale per tener viva l’attesa di quell’Altro/altro che viene “ad abitare in mezzo a noi” proprio in mezzo alla nostra fretta, ai nostri calcoli, ai nostri progetti.

 

E’ il tempo per aprirsi al desiderio di Dio perché “Ecco io sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me” (Ap 3,20)

Che bello sentire e credere con tutto noi stessi che il Signore bussa nelle nostre giornate per riempire di senso ogni momento che viviamo, ogni incontro, ogni situazione e così aprirci a quella speranza che “nasce dall’accogliere la Parola che viene da Dio e chiama alla vita, alla vita eterna.”

 

Nel mio servizio quotidiano riconosco la grazia dell’incontro con tante persone, accolgo nei diversi cammini la presenza del Signore che è promessa per la vita di ciascuno, che è speranza per i cuori in fatica, che è gioia per chi si apre ad esperienze di gratuità e di servizio.

Per me, per te, per tutti, questo Avvento sia cammino, attesa abitata dalla relazione col Signore, sia apertura alla condivisione con ogni persona che incontriamo, sia accoglienza di qualche cambiamento per il bene così che “Sarà la tua vita un nuovo lieto annuncio: per tutti è nato Cristo e tutti vuol salvare”

                                                                                                  Cristina Fumagalli, in servizio presso Caritas Ambrosiana

Speciale Quarantesimo

LOGO 40 Ausiliarie Diocesane

Il logo

Programma del 40esimo

AUSILIARIE DIOCESANE: 40 anni di «GRAZIE»

L'Arcivescovo alle Ausiliarie: «Questo è il tempo della vostra missione»

Video: Ausiliarie diocesane: «Testimoni coraggiose della vita consacrata»

NEW Programma del convegno: Il piacere spirituale di essere popolo

Attualità

Percorsi

Articoli recenti

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 18 visitatori e nessun utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.