Stampa

Avvento 2016/3: In attesa di salvezza - Raab

RaabLa mia casa era un passaggio vario e continuo di uomini, notizie … e storie, poiché aveva il privilegio di essere addossata alla parete delle mura di Gerico.
Ascoltare, ricordare… e anche custodire faceva parte del mio lavoro. Non vi dico quante volte avevo ascoltato il timore…il panico che avevano provocato alcuni racconti legati al popolo d’Israele. Sentivo i nostri uomini più valorosi dire: il loro Dio gli ha consegnato la terra…. e ha prosciugato le acque del Mar Rosso per salvarli dall’Egitto. Leggevo il terrore negli occhi di chi raccontava e il venir meno del coraggio all’idea di dover lottare contro questo popolo. 
Così, quando una notte mi trovai in casa alcuni uomini di Israele, dal Dio così tanto misterioso e temuto, pur sapendo di avere accolto delle spie lasciai parlare il cuore: Io so che il Signore, vostro Dio, è Dio lassù in cielo e quaggiù sulla terra; sento la sua presenza, il suo respiro nel tempo, nelle cose di tutti i giorni. Desidero allearmi con voi perché la Sua Salvezza entri nella mia casa. Capisco che se questo vostro Dio vuole consegnarvi la nostra terra nulla lo può fermare. Vi prego: datemi un segno sicuro, perché la mia casa  possa vedere come il Signore nostro Dio opera per il suo popolo- Mi sia ricambiata la benevolenza che io sto usando a voi.
Mi diedero una cordicella di filo scarlatto per sancire questa alleanza con me, donna peccatrice di un altro popolo, divenuta testimone della grandezza dell’unico vero Dio: un Dio diverso da come noi possiamo immaginarlo, un Dio vivo, un Dio che salva e che percorre strade insolite per portare la sua salvezza ad ogni uomo.
Così li aiutai a fuggire e con la certezza di un patto per la vita, legai quella cordicella di filo scarlatto alla finestra della mia casa.

Raab

Come Raab, apriamo anche noi la porta e facciamo entrare lo Spirito di Dio nella nostra vita. 
Riscopriamo la sua tenerezza e la bellezza della sua eterna Alleanza con l’umanità di tutti i tempi. 
Guardiamo al Natale con negli occhi la luce della misericordia.
Nuccia Marnati, a servizio della Chiesa in Rozzano


I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.