Stampa

SULL'ARPA A DIECI CORDE/6: Salmo 15

Proteggimi, o Dio: in te mi rifugio. Sei tu il mio Signore, senza di te non ho alcun bene.
caliceCi sono momenti nella vita in cui tutto sembra chiudersi finire. Eppure, anche in queste situazioni, la vita non smette di palpitare in noi, ci spinge ad uscire da noi, trovando un punto a cui aggrapparsi, trovando qualcuno a cui affidarsi. 
Il Salmo 15 ci racconta di un duplice movimento: il primo è un abbandonare le false certezze, gli idoli, alle quali ci si è fatti guidare, il secondo è un aggrapparsi, o meglio, un nascondersi, rifugiarsi in Dio affidando a Lui il passato, il presente e soprattutto il futuro. Il salmista, e noi con lui, ci sentiamo al sicuro, raccolti, educati da Dio.
Ho letto e pregato questo Salmo con una donna che si trova nel Casa Circondariale di S. Vittore. Davanti alle parole del salmista Sonia ha messo in gioco la sua storia, la sua stessa vita, ed è arrivata a comporre il suo Salmo. La vita, anche quella segnata dal reato, diviene dimora del Dio della vita. Ora lascio che sia il salmo di Sonia a farsi racconto di una vita che diviene preghiera, a svelare un Dio che si avvicina a ciascuna persona là dove si trova (anche in carcere!) e la raccoglie senza scartare nulla della sua storia. 
Raccolta nel tuo calice sono al sicuro
Signore il mio futuro, la mia gioia, 
la mia stessa vita l’affido a te.
Raccogli tutto di me nel tuo calice,
così mi sento sicura,
mi lascio andare a te,
mi abbandono al tuo amore. 
Anche nei giorni più bui
senza luce,
tu non smetti di istruirmi, di indirizzarmi, di sostenermi. 
Raccolta nel tuo calice non posso cadere né perdermi,
sento tanto la tua presenza
che mi sento al sicuro,
perché già ho sperimentato che la fine
in verità è un nuovo inizio
sempre nella gioia e dolcezza della tua presenza. 
Prega con il Salmo 15
Chicca Sacchetti
San Donato Milanese
 

Attualità

Percorsi

In cammino con la Chiesa

 

Articoli recenti

Speciale Quarantesimo

LOGO 40 Ausiliarie Diocesane

Il logo

Programma del 40esimo

AUSILIARIE DIOCESANE: 40 anni di «GRAZIE»

L'Arcivescovo alle Ausiliarie: «Questo è il tempo della vostra missione»

Video: Ausiliarie diocesane: «Testimoni coraggiose della vita consacrata»

Programma del convegno: Il piacere spirituale di essere popolo

Un appuntamento atteso da quarant'anni: le Ausiliarie Diocesane in udienza da Papa Francesco

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 20 visitatori e un utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.