Stampa

Dopo 25 anni... DANIELA

daniela rovescalliDaniela, qual è la parola che sintetizza la tua vita?
La parola che sintetizza la mia vita è senza dubbio "fiducia".Per me non è stato assolutamente facile capire a cosa mi chiamava il Signore, ma è stato ancora più difficile comprendere che dovevo fidarmi. Non a caso il brano di Vangelo in cui da sempre mi identifico è quello dell'Annunciazione dove vi è un frase che per me è fondamentale "Non temere".

Leggi tutto...

Stampa

Dopo 25 anni... SONIA

sonia
Sonia, qual è la parola che sintetizza la tua vita?
La parola che sintetizza la mia vita è Misericordia, con la M maiuscola perché è la sua di Padre nei miei confronti.

Un Padre che è sempre pronto a riaccogliermi e ad abbracciarmi.

Leggi tutto...

Stampa

Rallegrati, il Signore è con te!

fotoManuMariaManca meno di un mese al 2 ottobre. Con quali sentimenti si stanno avvicinando Manuela e Maria al momento in cui diranno il loro «Sì per sempre» al Signore? Ecco le parole che li descrivono.
Il Papa nella lettera ai consacrati e alle consacrate nell’anno della vita consacrata ha esordito così:
«Volevo dirvi una parola e la parola è gioia. Sempre dove sono i consacrati, sempre c’è gioia!».
L’angelo Gabriele nell’annuncio a Maria dice: «Gioisci,Rallegrati», più che un saluto è un invito alla gioia.

Leggi tutto...

Stampa

25° anniversario - Una vita in bilico

Volendo celebrare la grazia a cui hanno risposto in questi 25 anni, Cristina, Marinella e Silvia hanno scelto un mosaico di padre Rupnik che potesse sintetizzare la loro esperienza spirituale.
 
Immagine2 copiaAttraverso questa immagine, c'è qualcosa di immensamente bello, c’è una Parola che ci raggiunge su svariati sentieri. Una volta riconosciuta, ascoltata e accolta non è più solo per noi ma vuole e deve essere portare agli altri, a chi si incontra nel cammino della vita.

Leggi tutto...

Stampa

Il nostro carisma con le parole della gente. La testimonianza di Fulvio

sg2Siamo qui a celebrare insieme i dieci anni di presenza delle Ausiliarie Diocesane nella nostra parrocchia a San Giuliano.
Siamo qui per renderci conto di che dono siano state e siano per noi.
Per comprendere un po' di più la loro spiritualità e pregare insieme a loro.
Per ringraziarle e ringraziare il Signore di questo dono.
Forse in questi anni, essendo abituati a vederle, qualcuno di noi ha dato per scontato la loro presenza, ha dato poco peso alla loro vocazione; non che loro ci tengano a darsi importanza, ma forse noi laici, nonostante tutti i discorsi che possiamo aver fatto o sentito, non comprendiamo facilmente le vocazioni di speciale consacrazione.

Leggi tutto...

Il logo del 40esimo

IMG 20190328 WA0002

clicca sull'immagine per ingrandire

Percorsi

Attualità

Articoli recenti

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.