Stampa

Una spiritualità... ordinaria!

 

Ciascuno per la propria vocazione, sacerdoti, laici e anche noi Ausiliarie Diocesane, viviamo secondo la via spirituale “della” e “nella” Chiesa di Milano. La Diocesi in cui viviamo prende i suoi colori dalla storia che la precede e dalle persone che la abitano oggi, dal modo di pregare e di organizzare le opere dell’amore.

pisa - lucca 2006 ausiliarie 019

 

Ha il volto della liturgia ambrosiana, della Lectio Divina, del dialogo con il mondo e la cultura, dell’ecumenismo, della santità dei suoi fedeli (Giovanni Mazzucconi, Gianna Beretta Molla), dei suoi Vescovi (S. Ambrogio, S. Carlo, il beato Schuster, il beato Ferrari, il beato Montini) e dei suoi preti (il beato don Luigi Biraghi), dell’Azione Cattolica, della sollecitudine pastorale e caritativa (oratori, pastorale giovanile, catechesi, Caritas, volontariato, stranieri)...

 

Leggi la testimonianza sulla diocesanità come via spirituale - di Barbara Olivato

Speciale Quarantesimo

LOGO 40 Ausiliarie Diocesane

Il logo

Programma del 40esimo

AUSILIARIE DIOCESANE: 40 anni di «GRAZIE»

L'Arcivescovo alle Ausiliarie: «Questo è il tempo della vostra missione»

Video: Ausiliarie diocesane: «Testimoni coraggiose della vita consacrata»

 

Percorsi

Attualità

Articoli recenti

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 52 visitatori e un utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.