Stampa

Un pensiero al giorno

dal Card. Montini ai giovani

Guardiamo che i nostri giovani abbiano il direttore spirituale. So che è una cosa difficilissima, ma bisogna che il giovane lo abbia. Innanzitutto la direzione spirituale occorre che porti a riflettere sul senso del fine. Il pensare al perché si vive; è una meditazione che fa sentire il bisogno di ancorare la vita ad un termine trascendente la propria psicologia, la necessità di una risposta ad un Essere che sta sopra di noi. (8-II-1955, Ho fatto la sua volontà)
Stampa

La vita consacrata nella Chiesa di oggi

IMAG9530Essere dedicate nella nostra chiesa locale, mettersi a servizio della Diocesi, focalizzare la nostra presenza ed il nostro 'esserci'...
Con queste prospettive anche alcune Ausiliarie hanno preso parte alla giornata di studio promossa dal Centro studi di spiritualità della Facoltà teologica di Milano dello scorso 14 gennaio su "La vita consacrata nella Chiesa oggi". La prima sorpresa è stato vedere il folto numero di presenze, non solo 'addetti al lavoro', ma tanti battezzati - vero popolo di Dio - desiderosi di approfondire il legame tra vescovo diocesano e vita consacrata, relazione che non può essere declinata né come contrapposizione, né come giustapposizione.

 

Leggi tutto...

Stampa

VIENI, TI MOSTRERO' LA SPOSA DELL'AGNELLO - La lettera dell'Arcivescovo

lettera pastorale DelpiniA partire dal 4 novembre, solennità di San Carlo Borromeo, pubblicheremo una frase al giorno della Lettera pastorale dell'arcivescovo Mario Delpini ,Vieni, ti mostrerò la sposa dell'agnello, in cui ci invita ad una sosta contemplativa per alzare lo sguardo e contemplare l'opera di Dio contenuta in Apocalisse 21,1-22,5.

 

 L'apparire della Gerusalemme nuova 
è certo un invito a contemplare la Chiesa che vive nella storia, 
ma insieme sospira il compimento nella nuova creazione 
e professa la certezza di essere bella e santa solo per grazia di Dio
e solo per la vocazione alla santità che l'ha radunata (p. 12).
 

 

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.