Stampa

Forse siamo già risorte!

Eccoci agli inizi del percorso con la Parola "Donna Chi cerchi?", che quest'anno ha come sottotitolo "...forse siamo già risorte!". Attraverso figure di donne dell'Antico Testamento raccogliamo la sfida di riuscire a riconoscere e contemplare le nostre ordinarie risurrezioni di vita. Quindici giovani donne provenienti da diverse parti della nostra diocesi hanno raccolto la sfida e si sono incamminate con noi su questo sentiero... a tutte loro, a tutte noi, ed anche a te che ora leggi ci sia dato di sperimentare la gioia pasquale di risurrezione!

Chicca, Roberta, Giusy, Paola, Mariaregina

Scarica lectio e meditazioni

Stampa

Al via il 15 novembre: "Donna, chi cerchi?"

VETRATA OGGISono aperte le ISCRIZIONI al nuovo itinerario di ascolto della Parola "Donna chi cerchi?"  rivolto a tutte le donne dai 20 ai 30 anni. L'obiettivo sarà quello di scoprire le ordinarie Resurrezioni. Lo faremo attraverso la contemplazione della vita e delle vicende di alcune donne della Bibbia:

Sara: fecondità che sorprende

Miriam: libertà che canta

Raab: perdono che riscatta

Rut: assenza che si dona

Tamar: forza che sopporta la paura

la donna del Cantico: ricerca che mette in cammino

Maria di Nazareth: madre che si fa figlia.

Scarica il volantino

Guarda il sito della Pastorale Giovanile

 

Stampa

Donna chi cerchi? Dimensioni e ritratti dell'amore - 6

DCC TavoloRicolme di pienezza. E’ la misura che contiene ogni misura dell’Amore. Ed è quella sulla quale ci siamo fermate nell’ultimo incontro. Scoprendo che questa pienezza “è già un po’ la nostra”! La Parola, in questo cammino, ma non solo, ha preso “dimora” nella nostra vita e ognuna ha potuto gustare ciò che era per lei, ad ognuna la Parola per la sua vita….
Oggi ci siamo fermate su un brano del libro degli Atti (At 4,1-22) dove si racconta di Pietro e Giovanni che annunciano il vangelo e proprio per questo vengono arrestati.

Leggi tutto...

Stampa

Donna chi cerchi? Dimensioni e ritratti dell'amore - 5

ALTEZZA002Dimensioni che si capovolgono: là dove tutto sembra azzerato c’è un'altezza che riapre alla vita. Ai piedi di un Uomo crocifisso, lì dove ti sembra di essere sprofondata nel non senso, lì dove umanamente è impossibile sostare perché più spontanea è la reazione di scappare da quella visione, lì rimani quasi inchiodata come quell’Uomo appeso alla croce… C’è una forza che ti attrae, che ti solleva, che dà un senso a tutta la tua vita alle tue fatiche-gioie al tuo bisogno di amare e di essere amata, che ti mostra una nuova dimensione dell’Amore vero: l’altezza. Siamo qui ai piedi di un crocifisso… “Tutti guardano a te, chi da lontano, chi da vicino, chi addirittura sotto la tua croce…E io Signore?”. Vorrei invitare anche te a non scappare, a fermarti, a entrare nella preghiera con la lectio che trovi qui.

Leggi tutto...

40esimo

LOGO 40 Ausiliarie Diocesane

Spiegazione del logo

Programma del 40esimo

AUSILIARIE DIOCESANE: 40 anni di «GRAZIE»

Percorsi

Attualità

Articoli recenti

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

I cookies ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies.