Card. Montini ai giovani

E' una bella novità che vediamo nella fenomenologia della Chiesa questa, che chiama anche tra le schiere della gioventù femminile delle collaboratrici, delle anime che vengono in fase con i grandi disegni, con i carismi, le grazie della Chiesa, per essere capaci loro stesse di diventare strumenti, di diventare organi attivi, per dilatare l'opera apostolica della Chiesa stessa. Sentite di essere chiamate, amate da Cristo che vi aspetta, che voleva da voi essere accolto, servito, corrisposto e non soltanto nel segreto della vostra coscienza, ma in faccia al mondo: andate e siate veramente cristiane! (12-VIII-1959, Prendete coscienza della vostra missione)

Menu Principale

Articoli recenti

Area riservata

Chi è online

Abbiamo 6 visitatori e un utente online